Gruppo di Paolo aprile del 2016

5
(138)

Giudizi e opinioni di Paolo

AEROFLOT via Mosca-Tashkent

SU1870   15 APR    SVO    TAS     2050  0245

SU1871   24 APR   TAS     SVO    0445  0705

LE NOSTRE SISTEMAZIONI

2 notti a Tashkent – Hotel Golden Valley 4****

2 notti a Khiva – Hotel Asia Khiva 3***

2 notti a Bukhara – Hotel Amelia 3***

2 notti a Samarcanda – Hotel Diyora 4****

1 notte ad Asraf – Casa Tipica

1 GIORNO – 16.04.2016  
TASHKENT– URGENCH – KHIVA (escursione + volo + 35 km)
Alla mattina presto arrivo a Tashkent. Operazioni di frontiera ed incontro con la guida locale per il trasferimento all’hotel e pernottamento. 
Colazione in hotel. Visita a Tashkent: complesso Khazrati Imam – Mausoleo Kaffol Shoshiy (XII sec.) – Madrassa Barakkhan (XVI sec.) – Madrassa Moyi Muborak (museo del Corano di Osman – VII sec.) – Moschea Tilla Sheykh (XIX sec.) – Moschea Jami (Cattedrale), Bazar Chorsu – Madrassa Kukaldosh (XVI) – Moschea Venerdi’ (Khodja Akhrar XV sec.), Museo delle Arti Applicati, Piazza dell’Indipendenza, Piazza di Tamerlano. Trasferimento all’aeroporto locale e partenza per Urgench con il volo locale HY-1057 1840-2020. Arrivo a Urgench, trasferimento a Khiva (35 km). Cena e pernottamento in hotel. PASTI: C/P/C
2 GIORNO – 17.04.2016   
KHIVA – BUKHARA 
(480 km)
Colazione in ristorante locale. Interna giornata dedicata a escursioni per la città di Khiva. Complesso Ichan Kala (cittadella interna): Le Mura (XIX sec.) – Le Porte (XIX sec.) – Madrassa Mukhammad Aminkhan (XIX sec.) – Minareto Basso (XIX sec.) – Centro Commerciale (XX sec.) – Konya Ark (XVI-XVII sec.) – Prigione (XIX sec.) – Moschea Estiva (XIX sec.) – Moschea Inverniale (XIX sec.) – Museo della Storia – Zecca (XIX sec.) – Sala del Trono (XIX sec.) – Balconcino dei Gevernatori (XIX sec.) – Madrassa Mukhammad Rakhimkhan II (XIX sec.) – Mausoleo Said Alauddin (XIV sec.) – Madrassa degli Strumenti Musicale (XX sec.) – Centro degli Artigiani (XX sec.) – Il Centro della Seta (XX sec.) – Madassa Shergazikhan (XVIII sec.) – Mausoleo Pakhlavan Makhmud (XIV sec.) – Minareto Islam Khodja (XX sec.) – Madrassa Islam Khodja (XX sec.) – Prima Scuola Russa (XX sec. – ora museo delle foto vecchie) – Cimotero Principale – Moschea Venerdi’ 218 colonne (X-XVIII sec.) – Museo di Avesta – Casa di Pietra 150 stanze (XIX sec.) – Sala del Treno (XIX sec.) – Harem (XIX sec.) – Madrassa Allakulikhan (XIX sec.) – Museo d’Arte (XIX sec.) – Museo della Natura (XIX sec.) – Moschea Bianca (XVIIsec.) – Hammam (XIX sec.). Cena in ristorante locale e pernottamento in hotel. PASTI: C/P/C
3 GIORNO – 18.04.2016   
KHIVA – BUKHARA 
(480 km)
Colazione e partenza per Bukhara (480 km). L’ itinerario porta ad attraversare il fiume Amu-Darya e il deserto Rosso (Kyzilkum). Ci vuole 7 ore sulla strada. Nel pomeriggio arrivo a Bukhara. Tempo libero. Cena in ristorante locale e Pernottamento in hotel. PASTI: C/P/C
4 GIORNO  – 19.04.2016     
BUKHARA 
(escursione)
Colazione in hotel. Escursione per la città. Piazza Principale Lyabi Khauz (XVII sec.) – Madrassa Nodir Devon Beghi (XVII sec.) – Madrassa Kukaldosh (XVI sec.) – Statua Personaggio Comico Khodja Nasriddin – Khonako (XVII sec.) – Caravanseraglio (XIX sec.) – Bazar Coperto CAMBIAVALUTE (XVI sec.) – Caravansaraglio (XVIII sec.) – Piccolo sito della Archeologia – Moschea Magoki Attori (XII-XVI sec.) – Bazar Coperto VENDITORI BERRETTI (XVI sec.) – Hammam (XVI sec.) – Tim Abdullakhan (XVI sec.) – Madrassa Ulugbek (XV sec.) – Madrassa Abdulazizkhan (XVII sec.) – Bazar Coperto GIOELLI (XVI sec.) – Piazza Poi Kalon – Minareto Grande (XII sec.) – Moschea Grande (XVI sec.) – Madrassa Grande (XVI sec.) – Ark (residenza dei governatori) – Museo della Natura – Sala della Cerimonia – Stanza di Saluto – Stanza di Strumenti Musicale – Moscha Bolo Khauz (XVIII sec.) – Mausoleo Chashmai Ayyub (XVI sec.) – Mausoleo Samanidi (X sec.). Cena in ristorante locale. Pernottamento in hotel. PASTI: C/P/C
5 GIORNO  – 20.04.2016     
BUKHARA – SHAKHRISABZ – SAMARCANDA
 (410 km + escursione)
Colazione in hotel e trasferimento a Shakhrisabz “la città verde” (270 km). Piccola località situata a 90 km a sud di Samarcanda. Visita alla Residenza Estiva di Tamerlano, chiamata ‘Ak Saray’ (1380-1404) – Moschea Cupola Azzurra (XV sec.) – Mausoleo Shamsiddin Kulol (XIV sec.) – Mausoleo Gumbazi Saidon (XV sec.) – il centro degli Artigiani – Mausoleo di Gekhanghir con cripta di Tamerlano (XVI-XV sec.) – Moschea Venerdi’ (XV sec.). Trasferimento a Samarcanda (140 km). Cena in Casa Tipica e pernottamento in hotel. PASTI: C/P/C
6 GIORNO  – 21.04.2016   
SAMARCANDA 
(escursione)
Colazione in hotel. Giornata dedicata all’ escursione per la città. Mausoleo Gur-Emir ‘Tomba di Tamerlano’ (XV secolo) – Piazza Registan ‘Madrassa Ulugbek’, ‘Madrassa Sher-Dor’, ‘Madrassa Tilla Kori’ (XV-XVII sec.) – Moschea Bibi Khanum (XIV sec.) – Bazar Locale ‘SIYOB’ – Mausoleo Shakhi Zinda (XI-XV sec.) – Osservatorio di Ulugbek (XV sec.). Cena in ristorante locale e pernottamento in hotel. PASTI: C/P/C
7 GIORNO – 22.04.2016    
SAMARCANDA – ASRAF 
(200 km + escursione)
Colazione in hotel, trasferimento ad Asraf, e’ una compagna, si trova tra 2 montagne. Ci sono 20 famiglie e circa 120 persone. Maggioranza sono pastori e contadini. C’e’ una scuola media anche. Arrivo ad Asraf, pranzo. Nel pomeriggio visita al cimitero Hisor-Ota dove c’e’ Khonaqo (casa dei darvisci) del XVI-XVII secoli. Escursione CASE ANTICHE del XV-XIX secoli. Tempo libero. Cena e’ a Casa Tipca e pernottamento. Una stanza per 4 persone, bagno si trova fuori. PASTI: C/P/C
8 GIORNO – 23.04.2016    
ASRAF – TASHKENT 
(escursione + 300 km)
Colazione a casa tipica, piccolo visita alle montagne (1200 metri), trekking leggero ci vuole 3-4 ore. Pranzo a casa tipica. Nel pomeriggio trasferimento a Tashkent. Arrivo, sistemazione in hotel. Cena in ristorante locale e pernottamento in hotel. PASTI: C/P/C
9 GIORNO – 24.04.2016    
TASHKENT – ITALIA 
(volo)
Alla mattina presto trasferimento verso l’aeroporto e assistenza. Partenza da Tashkent alla volta dell’ItaliaPASTI: -/-/- 
COSE POSITIVE: Organizzazione, disponibilita’ e preparazione della guida che ci ha accompagnato con entusiasmo!!! Gentilezza professionalita’ dell’autista!!!
COSE NEGOTIVE: Considerando la quantita’ di cose da vedere forse il soggiorno in campagna potrebbe essere sostituito con altre opzioni.
CONCLUSIONE: Ottima esperienza sia per la bellezza che per la cordialita’ degli uzbeki. Sorpresa per inaspettato e rapido sviluppo del paese!!!
VINCI Paolo e PARAZZI Fiamma
MARIANI Enzo e CAMUFFO Orietta

Vuotaci

Voto medio 5 / 5. Conteggio voti: 138

No votes so far! Be the first to rate this post.