Uzbekistan – Tour Uzbekistan

Uzbekistan

5
(132)

Cosa da vedere e visitare durante viaggio in Uzbekistan.

Le citta’ da visitare in Uzbekistan sono Tashkent, Samarcanda, Bukhara, Khiva, Nukus, Moynaq, Lago Aral, Castelli dei deserto, zone delle Yurte, Shakhrisabz, Tashkent e Vale di Fergana.

Tashkent e’ capitale del paese dal 1930, ora citta’ diventata citta’ moderna dell’Uzbekistan dovo ci sono palazzi alti, c’e’ la parte vecchia, la gente locale la chiama ‘CITTA’ VECCHIA’.

Samarcanda era il centro della Asia Centrale dall’epoca di Amir Temur (XIV-XV secoli). Dal XVI secolo e’ diventata citta’ della dinastia Sheybanidi. Dopo e’ stata controllata dagli emiri dell’Emirato di Bukhara.

Bukhara, la chiamiamo citta’ delle favole. Ci sono monumenti storici del XVI-XIX secoli. Citta’ famosa con i suoi tapetti, c’e’ minareto grande del XII secolo e Mausoleo di Samanidi (del X secolo).

Khiva e’ unica citta’ – museo all’aperto dell’Asia Centrale. Maggior parte dei monumenti storici sono stati costruiti nel XIX secolo sotto l’ordine dei governatori. Cittadella interna – ‘Ichan-Kala’.

dell’Uzbekistan

Tutta la regione nell’antichita’ faceva parte nelle satrapie persiane. Poi gaznavidi mossero verso le regioni meridionali. Per qualche tempo gli scia’ di Corasmia turchi dominarono l’Asia Centrale dall’odierna Konye-Urgench, in Turkmenistan, ma il loro regno ebbe breve durata e le belle oasi della regione furono saccheggiate da Gengis Khan all’inizio del XIII secolo. L’Asia Centrale torno’ a svolgere un ruolo davvero ‘centrale’ con l’ascesa di Tamerlano, lo spietato condottiero e patrono delle arti che fece di Samarcanda una scintillante capitale islamica.
Uzbekistan ha il territerio di 447,400 kilometri quadri, secondo la sua grandezza si trova al 56° posto e secondo la sua popolazione si trova al 42° posto nel mondo. Popolazione e’ piu di 33 millioni (informazione del 2019). Maggioranza del suo territorio e’ desertico, per questo non c’e’ umidita’, il clima e’ secco. Si trova nel centro dell’Asia Centrale, a nord e a nord-ovest confina con Kazakistan, a nord-est confina con Kyrgyzistan, a est confina con Tajikistan, a sud confina con Afganistan, a sud-ovest e ovest confina con Turkmenistan.
Il nome uzbeko arriva dal XIV secolo, al tempo della costituzione dell’Orda d’Oro, Shayban, nipote di Gengis Khan, eredito’ l’odierno Kazakistan e alcuni territori russi adiacenti. Il piu’ grande khan di queste tribu’ costituite da mongoli shaybani fu Uzbek che regno’ dal 1313 al 1340. Probabilmente fu sotto il suo regno che il paganesimo venne abbandonato a favore dell’islam. Alla fine del XIV secolo le tribu’ presero a chiamarsi con il suo nome. All’inizio del XVI secolo tutta la Transoxiana, dall’Amu-Darya al Syr-Darya, apparteneva come appartiene tuttora agli uzbeki.
Quasi 92 % della popolazione dell’Uzbekistan e’ musulmana, maggioranza sono khanafidi. 5% popolazione e’ cristiano ortodosso. Ci sono i buddisti e ebraismo anche.
La lingua ufficiale dell’Uzbekistan e’ uzbeko. Si usa alfabeto latino dal 1992. Ci sono altre 3 lingue: russo, tajiko e karakalpako. La lingua russa e’ la seconda lingua dell’Uzbekistan, per questo quasi 14 % degli abitanti del paese parla in russo. Tranne queste lingue, oggi giovani dell’Uzbekistan stanno imparando inglese.
Viaggio in Uzbekistan con tour operator locale, stagione viaggi in Uzbekistan Marzo, Aprile, Maggio, Giugno, Luglio, Agosto, Settembre, Ottobre. Crea i tuoi viaggi in Uzbekistan con migliore tour operator locale | Tour Uzbekistan online tour operator

Vuotaci

Voto medio 5 / 5. Conteggio voti: 132

No votes so far! Be the first to rate this post.


FACEBOOK

This message is only visible to admins.

Problem displaying Facebook posts.
Click to show error

Error: An access token is required to request this resource.
Type: OAuthException

Viaggi in Uzbekistan